Welcome to MEIKO.
Please select a country and click "confirm".
    The clean solutions

    Marta-Schanzenbach-Haus

    La UPster garantisce sempre risultati di lavaggio igienici e sicuri

    "Dobbiamo dare la massima importanza all'igiene e ai risultati di lavaggio. In questo la Upster è una garanzia assoluta!"

    "La nostra specialità è che non ci specializziamo!", afferma chiaramente il direttore della struttura, Daniel Stadler, mettendo subito in luce il concetto applicato alla residenza per anziani Marta-Schanzenbach-Haus di Offenburg. 100 residenti hanno trovato una nuova casa presso la struttura dell'AWO e tra questi vi sono anche persone affette da demenza che non vivono in un reparto protetto, ma per i quali occorre "regolare le cure" in base alle loro esigenze particolari", afferma Stadler.

    Nella cucina interna vengono preparati tre pasti al giorno. "Teniamo in considerazione i desideri e le preferenze di ogni singolo paziente. La colazione e la cena vengono preparati in base ai buoni pasto personalizzati, che vengono creati insieme agli ospiti", continua il direttore della struttura. Inoltre la cucina prepara da 30 a 40 pasti al giorno per il trasporto esterno e, quotidianamente, vengono circa 20 ospiti da abitazioni seguite dall'AWO.

    Per l'attrezzatura dell'area di lavaggio, Daniel Stadler, insieme al proprietario della struttura, Ralf Hermann, ha optato per la nuovissima serie di modelli "Upster" di MEIKO:

    "La nostra vecchia macchina era sempre MEIKO e devo dire che è stata la prima volta in 20 anni che l'abbiamo sostituita", riferisce Stadler. La lunga durata utile ha portato i responsabili AWO ad optare per MEIKO.

    Rimaneva tuttavia un problema: una lavastoviglie a nastro del tipo precedente non poteva essere adattata alla struttura della cucina: "Per fortuna ci hanno offerto di provare la Upster", ricorda Stadler. La lavastoviglie sembrava fatta apposta per lo spazio disponibile, è stata installata rapidamente e messa in funzione senza problemi. "Il display con i comandi aveva inizialmente spiazzato un po' il team di lavaggio", ricorda l'aiuto cucina Barbara Günzel. "Dopo un giorno soltanto, però, tutte le preoccupazioni furono spazzate via e tutti i colleghi si misero a lavorare sulla Upster come se non avessero mai fatto altro prima".

    I risultati di lavaggio soddisfano tutti alla Marta-Schanzenbach-Haus: la sostituta alla direzione della cucina Christine Bäuerle riassume così. "Dobbiamo dare la massima importanza all'igiene e ai risultati di lavaggio. In questo la Upster è una garanzia assoluta!"