Welcome to MEIKO.
Please select a country and click "confirm".
    The clean solution

    Macelleria online Schlaufer

    Questa lavastoviglie a capote lava semplicemente tutto; ergonomica grazie all'innovativo sistema automatico della capote

    Il mestiere del macellaio in Germania è in profonda crisi. Tendenza: in calo! Michaela Schaufler non contesta questo fatto. È vero che la sua macelleria a Offenburg è stata chiusa all'inizio del2017, ma la sua produzione di salsicce di fegato e sanguinacci, di salame "Kirschwasser", di salsicce, bratwurst, speck e prosciutto della Foresta Nera prosegue a pieno ritmo.

    "Da quattro anni gestiamo un negozio online con indirizzo www.schwarzwaldmetzgerei.com"

    "Se si cerca in Internet il prosciutto della Foresta Nera si arriva prima o poi al nostro sito", racconta Michaela Schaufler, con una punta di orgoglio. La responsabile del team composto da tre persone della macelleria della Foresta Nera confeziona con i suoi collaboratori circa 10.000 confezioni all'anno già durante l'attività in negozio.

    Per rispondere in modo più rapido alle richieste, Michaela Schaufler ha recentemente investito in una confezionatrice all'avanguardia. In seguito ha acquistato la nuovissima M-iClean di MEIKO per il retrocucina.

    La 42enne vuole avere una produzione all'avanguardia e per lei un "collo di bottiglia" negli investimenti rappresenta un orrore. Per questa ragione l'esperta rivenditrice di salumi è stata particolarmente colpita dalla macchina con apertura meccanica della capote e con la lamiera di sostegno che all'apertura della capote trattiene il vapore all'interno di essa oltre che dal piano di asciugatura e dalle tubazioni in acciaio inox: "Le mie collaboratrici e io stessa utilizziamo la lavastoviglie e non era uno sforzo indifferente per noi doverla aprire con la maniglia. Anche il collega nell'area di produzione effettua all'occorrenza dei lavaggi e con i suoi due metri di statura è riuscito in questo modo a semplificare il comando."

    "Noi donne siamo comunque felici di poter evitare qualsiasi sforzo eccessivo!"

    Michaela Schaufler trova particolarmente agevole che dalla M-IClean fuoriesca meno vapore: "Abbiamo ovviamente ridotto la temperatura nella fase di produzione, tanto che in inverno fa addirittura fresco. Se con il lavaggio si genera troppo vapore, pareti e finestre si appannano, il vapore si condensa e genera facilmente un ambiente umido poco piacevole". Il nuovo piano di asciugatura sviluppato da MEIKO è considerato particolarmente pratico da Michaela Schaufler soprattutto nel caso in cui ci sia molto da lavare dopo un servizio di catering: "Riusciamo a riordinare ad una velocità incredibile. Le stoviglie sono impeccabili, escono praticamente asciutte dalla lavastoviglie e gli ultimi residui di umidità svaniscono sul piano di asciugatura".

    Il fatto che nella M-iClean H sia possibile sistemare senza difficoltà cassette alimentari E2, grandi pentole o enormi coclee del reparto produzione rende questa lavastoviglie MEIKO perfetta per Michaela Schaufler. Tutto questo associato ad una buona assistenza ("Quando si chiama, c'è sempre subito qualcuno pronto!").

    "Ci sono ancora margini di miglioramento per il lavoro che il nostro team può raggiungere. Una lavastoviglie come la M-iClean H ci aiuta a razionalizzare il nostro lavoro e a impiegare il nostro tempo nella logistica dei nostri prodotti, anziché nel lavaggio!"