Welcome to MEIKO.
Please select a country and click "confirm".
    The clean solution
    Icon Ristorazione collettiva

    Accademia Klausenhof

    Dall'igiene Plus fino alla creazione di biogas, la cucina dell'Accademia ci guadagna con lo smaltimento dei rifiuti alimentari

    Accademia Klausenhof Hamminkeln

    Questo porta i suoi frutti: WasteStar CC nell'Accademia Klausenhof

    L'istituto per la formazione "Akademie Klausenhof" fondato nel 1959 nel Nordreno-Vestfalia offre un'ampia gamma di formazione e perfezionamento, corsi di lingue, riqualificazione professionale e di misure volte al mercato del lavoro. Nei due edifici operano circa 280 collaboratori, fedeli al motto "Vivere e imparare sotto un unico tetto"; l'Accademia Klausenhof si considera un punto di incontro con un approccio di tipo olistico verso la formazione. È anche disponibile un centro conferenze e offre diverse aule per la formazione, possibilità di pernottamento per ca. 600 persone e un servizio di ristorazione corrispondente.

    Per la cucina interna questo vuol dire preparare circa 250-400 pasti alla settimana, mentre allo stesso tempo predominano condizioni di spazio particolari: l'area di lavaggio è al centro della zona cucina, per consentire l'accesso alle due sale da pranzo. Questo ha anche degli svantaggi, in particolare per quel che riguarda i residui alimentari, perché questi devono essere sempre trasportati attraverso la cucina. E qui si afferma l'impianto di smaltimento dei rifiuti alimentari WasteStar CC grazie alle sue dimensioni compatte e alla possibilità di progettare concetti di spazio personalizzati: su misura e in base alle esigenze del posto.

    I vantaggi della WasteStar CC erano evidenti già subito dopo la semplice installazione avvenuta nella cucina dell'Accademia Klausenhof. Non è più necessario il deposito temporaneo dei residui alimentari in un contenitore, così come il suo relativo trasporto e la conseguente pulizia. Questo porta da un lato ad un notevole risparmio di tempo che si può investire altrove e, dall'altro, a ridurre i costi per lo smaltimento grazie ai volumi ridotti. "Poiché tutto viene frantumato, il volume si riduce e paghiamo davvero solo per la quantità che dobbiamo smaltire", riassume il cuoco Klaus Witt.

    Anche il personale e l'ambiente approfittano dell'impiego di WasteStar CC: il personale grazie a procedure di lavoro più semplici ed ergonomiche e alla maggiore sicurezza sul lavoro, mentre l'ambiente grazie ad un trattamento più semplice per trasformare la biomassa in biogas, combustibile con cui viene riscaldata l'Accademia Klausenhof. L'impiego del pacchetto compatto di MEIKO porta all'Accademia Klausenhof numerosi altri vantaggi: in riferimento ai costi, ma anche per quanto riguarda la soddisfazione del personale. Il tutto è completato da un recupero semplificato del biogas dai residui alimentari sminuzzati.