Welcome to MEIKO.
Please select a country and click "confirm".
    The clean solutions

    Vodafone GmbH

    Sono utilizzate la tecnica di trasporto orizzontale e verticale e le lavastoviglie a nastro M-iQ

    Vodafone GmbH, con circa 11.000 dipendenti e un fatturato di 9,6 miliardi di Euro solo in Germania è una delle aziende di telecomunicazioni più importanti in Europa. Circa 5.000 dipendenti lavorano presso la sede centrale in Germania a Düsseldorf nel settore dei servizi di telefonia mobile, fissa, Internet e della banda larga, per garantire all'azienda un posizione leader nell'innovazione sul mercato delle telecomunicazioni. Dal trasferimento nella nuova sede centrale dell'azienda al Vodafone Campus, avvenuto a marzo di quest'anno, è stato applicato un nuovo concetto di ristorazione alla Vodafone.

    I nastri di trasporto delle stoviglie sporche nel ristorante lavorano a pieno ritmo durante gli orari di apertura. La tecnica di trasporto è suddivisa su percorsi orientati in orizzontale e verticale che portano direttamente alla zona di lavaggio della cucina.

    Durante il processo di trasporto, si attraversano i diversi piani dell'edificio; il trasporto delle stoviglie sporche avviene in tunnel chiusi al di sotto del soffitto del ristorante. Con le raccolte e le funzioni di scambio, i diversi nastri di trasporto vengono portati su una linea diritta verso la zona di lavaggio della cucina.

    Poiché il trasporto e la raccolta avvengono all'interno del tunnel, la sicurezza operativa è l'esigenza principale. La scelta del produttore MEIKO non è stata casuale, perché l'azienda di Offenburg è notoriamente apprezzata per la realizzazione di impianti di trasporto molto complessi, dalla tecnologia raffinata e con dispositivi di monitoraggio.

    Caratteristiche proprie anche delle lavastoviglie installate. Cinque dispositivi automatici di trasporto a nastro della serie di modelli M-iQ gestiscono le stoviglie in arrivo dalle unità di catering e le stoviglie per la produzione di alimenti dalla cucina.

    Le macchine lavorano nel pieno rispetto delle risorse. Danno un contributo importante all'economia della cucina e garantiscono risultati di pulizia più che perfetti: un presupposto irrinunciabile affinché Branislav Cucic, con il suo team di 90 persone, possa occuparsi della preparazione delle vivande anche negli orari di punta.