Welcome to MEIKO.
Please select a country and click "confirm".
    The clean solution

    Lavastoviglie a capote M-iClean H - L'innovazione firmata MEIKO!

    1 di  / 1

    In linea con il principio di offrire ai propri clienti prestazioni sempre superiori a parità di prezzo grazie a soluzioni innovative, MEIKO ha integrato la gamma M-iClean, introdotta nel 2014, con una nuova lavastoviglie a capote: la M-iClean H. Una macchina che presenta una serie di novità: apertura e chiusura automatica della capote, tavolo di uscita con modulo di asciugatura, tubi dosatori detergente e brillantante in acciaio inox, sistema di recupero del calore dall’acqua di scarico e un sistema di mantenimento del calore.

    MEIKO ha analizzato a fondo il processo di lavaggio. In caso di spazi limitati, il display-touch di comando è la soluzione ideale, perché flessibile e adattabile al posizionamento della lavastoviglie. Può infatti essere installato sul lato della macchina all’altezza degli occhi. In più, la macchina ora non deve nemmeno essere toccata per l’apertura e la chiusura grazie alla sua apertura automatica, creando in questo modo una postazione di lavoro sapientemente studiata a livello ergonomico. Basta toccare il display con un dito, oppure equipaggiare la macchina di un dispositivo di sollevamento/abbassamento automatico della capote durante il funzionamento grazie al riconoscimento automatico del cesto.

    MEIKO, in qualità di fornitore di soluzioni complete dell’area lavaggio, dà ai clienti la possibilità di personalizzare la propria M-iClean H, per esempio integrando un tavolo di uscita con modulo di asciugatura. Questa rappresenta la soluzione ideale per il lavaggio di stoviglie con cavità aperte rivolte verso il basso, come tazze e bicchieri, che malgrado temperature di lavaggio elevate, escono sempre dalla lavastoviglie non perfettamente asciutte. Il tavolo di scarico include una ventola soffiante che genera uno speciale getto d’aria che, combinato con calore residuo e la tecnologia del modulo GiO (osmosi inversa), assicura stoviglie sciutte e prive di aloni, e residui in brevissimo tempo. In questo modo, non è più necessaria la lucidatura manuale, operazione poco igienica e che richiede tantissimo tempo con costi elevati per il ristoratore.