Welcome to MEIKO.
Please select a country and click "confirm".
The clean solution

Carenza di lavoratori qualificati

In che modo un resort a 5 stelle in Malesia affronta una carenza di lavoratori qualificati

Il direttore esecutivo di Bangi Golf Resort e Bangi-Resort Hotel in Malesia Soh Chung-Ky sa che i giovani malesi amano dormire fino a tardi la mattina. Per combattere questa cultura, offre loro la possibilità di lavorare nel turno pomeridiano. Per attirare nuovo personale e mantenerlo motivato, negli ultimi cinque anni ha inoltre messo in pratica altre idee innovative...

I processi automatizzati vincono sulla manodopera

Secondo Soh Chung-Ky, Direttore esecutivo di Bangi Golf Resort e dell'adiacente Bangi-Resort Hotel in Malesia, non è facile reperire personale. Molti giovani non hanno voglia di lavorare, per questo scelgono impieghi part-time o non lavorano affatto. In che modo gestisce la situazione questo direttore di hotel e come attira le persone per convincerle a entrare nel settore dell'ospitalità? 

Negli ultimi cinque o sei anni Soh ha implementato processi sempre più automatizzati, acquistando nuovi macchinari e sistemi per rendere il lavoro più efficiente, generando una maggiore produttività con lavoratori meno qualificati. Ad esempio, la cottura wok che richiedeva un lavoro intensivo di manodopera e chef è stato automatizzato attraverso l'utilizzo di brasiere con mescolamento automatico, consentendo all'hotel di risparmiare sulla manodopera.

La salute e la sicurezza sono particolarmente importanti per Bangi Resort. Il nuovo lavautensili ergonomiche aiuta a mantenere più pulita l'area di lavaggio delle stoviglie. Il compito di disinfettare i taglieri ogni quattro ore, ad esempio, è stato rivoluzionato. Evitando di dover gestire manualmente i taglieri, il processo è stato trasformato in un'attività più gradevole con meno vapore e manipolazione ridotta grazie a una lavautensili Meiko. 


Dormire bene e lavorare bene

Soh è pronto a fare compromessi. Ad esempio, sapendo che i giovani fanno difficoltà ad alzarsi presto, offre loro i turni dopo pranzo. Alle madri che devono accompagnare i figli a scuola e tornare a riprenderli nel pomeriggio, Soh offre turni di quattro o cinque ore in base agli orari che possono gestire. Soh è disposto a offrire retribuzioni superiori ai livelli del mercato e fornisce pasti gratuiti ai collaboratori. Questi compromessi sono necessari perché, come datore di lavoro, deve competere con aziende che offrono impieghi in ufficio, molto più apprezzati.

Soprattutto i giovani preferiscono infatti lavorare di fronte a un computer piuttosto che interagire con le persone faccia a faccia. Desiderano una giornata lavorativa bene definita di sette o otto ore in un ufficio confortevole. Il settore dell'ospitalità comporta la necessità di comunicare con i clienti, che possono talvolta essere difficili. Per questa ragione, Soh è ben disposto a fare compromessi riguardo a salario e orari e offre un ambiente di lavoro confortevole.


Soh Chung-Ky, Direttore esecutivo di Bangi Golf Resort
Soh Chung-Ky, Direttore esecutivo di Bangi Golf Resort e dell'adiacente Bangi Resort Hotel

La formazione del personale non qualificato è più semplice

Quando ha la possibilità di scelta tra un lavoratore qualificato e uno non qualificato o senza esperienza, Soh assume quest'ultimo. Perché? Le macchine e i processi del suo hotel sono praticamente intuitivi e, dopo una breve fase di formazione, anche i nuovi assunti sono pronti a lavorare indipendentemente. Insegnare allo staff che non è del mestiere come utilizzare le macchine è più semplice piuttosto che inculcare un metodo diverso a lavoratori che hanno già esperienza in hotel.

Al Bangi Resort Hotel molte cose vengono fatte diversamente rispetto ad altri hotel. Secondo Soh è più complicato convincere lo staff qualificato ad adattarsi ai processi del suo hotel, piuttosto che insegnare tutto da capo a lavoratori non qualificati. Per questa ragione, vengono scelte le persone motivate, rispetto a quelle più esperte. In più, a Soh piace collaborare con le scuole. È qui che seleziona il nuovo personale: recluta gli studenti per tirocini e li forma. Se lavorano bene, Soh offre loro un contratto dopo tre o sei mesi. Questo metodo funziona molto bene.

Questo è l'employer branding del Bangi! Offrendo un ambiente di lavoratore innovativo, il resort e l'hotel riescono ad attrarre e mantenere uno staff sufficiente. 

Gli chef del Bangi Golf Resort confezionano gli alimenti sottovuoto
Gli chef del Bangi Golf Resort confezionano gli alimenti sottovuoto per preservarne la freschezza. Brasiera con lame di mescolamento automatico sullo sfondo.

La chiave del successo

La chiave del successo della politica per lo staff del Bangi Golf Resort e del Bangi Resort Hotel risiede nell'istinto del management verso l'innovazione e la ricerca delle persone giuste. L'investimento nei flussi di lavoro automatizzati supportati dalla tecnologiapiù innovativa consente di ridurre i costi per il personale, rendendo allo stesso tempo i posti di lavoro molto più attraenti in un settore competitivo. Rispondendo al bisogno dello staff di bilanciare lavoro e vita privata, si motivano fortemente i collaboratori che sono invogliati a rimanere in azienda più a lungo rispetto a quanto comunemente avviene nel settore dell'ospitalità.


Maggiori informazioni all'indirizzo salute e sicurezza nel settore dell'ospitalità.