Welcome to MEIKO.
Please select a country and click "confirm".
The clean solution

Lavastoviglie da ristorante: quali scegliere

Ristoratori e personale addetto alla cucina risultano costantemente condizionati da un enigma: come e quale modello di lavastoviglie da ristorante scegliere?

La scelta sicuramente non potrebbe essere semplice data la vasta gamma di modelli presenti sul mercato ma, al contempo, è bene studiare e valutare in ogni minimo dettaglio le esigenze del singolo locale per, conseguentemente, optare per la tipologia più idonea.

Non solo la capacità delle stesse, ma anche la tipologia, il funzionamento e gli standard igienici assicurati rappresentano inevitabilmente fattori di imprescindibile importanza nella scelta della lavastoviglie da ristorante migliore.

Quali sono quindi le migliori lavastoviglie per ristorazione? E quelle più adatte per l’impiego all’interno di ristoranti di piccole, medie e grosse dimensioni? Ci sono alcuni fattori da valutare per semplificare le operazioni di scelta.

I fattori da tenere in considerazione nella scelta delle lavastoviglie da ristorante

Ogni locale risulta diverso da un altro per dimensioni, organizzazione e volume di clientela ospitato regolarmente, ragion per cui un modello di lavastoviglie da ristorante idoneo per una struttura potrebbe risultare eccessivamente capiente oppure troppo piccolo per un’altra.

In fase decisionale è quindi bene tenere in considerazione alcuni fattori che potrebbero aiutare nella scelta del modello più idoneo.

  • Spazio a disposizione per l’installazione del macchinario, fattore di estrema importanza. Individuare l’area dove porre la lavastoviglie per ristorazione è infatti il primo passo verso una scelta consapevole e studiata. Un modello troppo grande potrebbe andare a danneggiare l’ergonomia del locale, al contrario eccessivamente ridotta garantire la gestione di un minor volume di stoviglie rispetto al necessario
  • Dimensioni della struttura ricettiva, ovvero il volume della clientela, andando a valutare se la stessa può identificarsi in una di piccole, medie o grosse dimensioni e, conseguentemente, optare per un modello in grado di gestire il corretto quantitativo di stoviglie
  • Tipologia di stoviglie da trattare se di piccole dimensioni oppure particolarmente ingombranti, con lo scopo di andare a scegliere un modello sufficientemente capiente
  • Economicità, ovvero il budget disponibile da destinare all’acquisto di una lavastoviglie per ristorante
  • Risparmio energetico assicurato, per andare a compensare la spesa con una netta riduzione dei consumi sia per quanto concerne l’impiego di acqua ed energia elettrica, che di detergenti, brillantanti e manodopera.
Stoviglie brillanti al Ristorante ‘Lago dei Salici’ grazie a MEIKO

MEIKO e i modelli di lavastoviglie per ristorante tra cui poter scegliere

MEIKO dispone di una vasta gamma di modelli e tipologie di lavastoviglie per la ristorazione. Tutti qualitativamente di ottimo livello, estremamente pratici e funzionali, ma soprattutto in grado di assicurare ottimi standard igienici e di disinfezione, si differenziano tra loro per modello e meccanismo di funzionamento.

Le nostre lavastoviglie per ristorante si suddividono in:

  • Lavabicchieri e lavastoviglie sottobanco a carica frontale,dalle ridotte dimensioni che trovano facilmente spazio in ogni cucina. Perfette per locali di piccole dimensioni e bar, sono particolarmente indicate per stoviglie di ridotte dimensioni quali bicchieri, tazzine, posate e piatti

  • Lavastoviglie a capote, perfette per il lavaggio anche di stoviglie di dimensioni considerevoli assicurando però il minimo ingombro
  • Lavaoggetti, disponibili in diversi modelli e in grado di accogliere anche stoviglie particolarmente ingombranti, senza però condizionare eccessivamente lo spazio all’interno dell’area di lavoro
  • Lavastoviglie industriali a nastro trasportatore, soluzioni estremamente ingombranti e particolarmente idonee per ristoranti e mense che quotidianamente ospitano ingenti volumi di clientela, perfette anche su navi da crociera e all’interno di ospedali
  • Lavastoviglie a traino, anche questa soluzione indicata per strutture ricettive di ingenti dimensioni e che quotidianamente vedono un elevato flusso di clientela.

Questi modelli si differenziano tra loro per capienza e tipologia di funzionamento, ma sono tutti in grado di assicurare ottime performance, semplicità d’impiego e praticità nell’utilizzo. Scegliendo una delle sopracitate lavastoviglie per ristorante non solo sarà possibile liberare il personale dall’incombenza della pulizia manuale delle stoviglie, ma anche ottenere standard igienici decisamente più elevati.